Oltre il limite

 
Oltre il limite
Autore: Giuseppe Di Pace
Collana: Nadir 35
Categoria: Letteratura italiana/giallo
Pagine: 412
ISBN: 978-88-497-1005-2
€ 18,00


Figlio di un passato opaco e alle prese con le conseguenze di una carriera inarrestabile, Sergio Maglieri è un funzionario di polizia che sopravvive a un tentativo di suicidio e tenta di convivere con i propri fantasmi. La vita sembra andare in pezzi, ma Sergio si aggrappa alla cosa che più di ogni altra è capace di fargli rimettere ordine nella sua vita: un’indagine, un vecchio caso di omicidio da risolvere. La vittima è una giovane donna, Veronica Blasucci, strangolata in un appartamento nel centro di Bari. Le prove sembrano lampanti, ma i testimoni muoiono in circostanze misteriose e cadono uno dopo l’altro sull’invisibile scacchiera che intreccia i fili di questa storia.

Le pagine di questo romanzo affondano le radici nelle ombre di antichi crimini, nell’infedeltà di alcuni apparati dello Stato e in frange corrotte della Chiesa. Dopo lo straordinario esordio di Non è come appare, Giuseppe Di Pace torna a sorprendere il lettore con una travolgente opera sinfonica, crudele e intelligente, sulla fragilità di un mondo che può crollare in qualsiasi momento. 

 

Giuseppe Di Pace è vice questore della Polizia di Stato con una lunga esperienza nel campo della criminalistica. Originario di Margherita di Savoia, è nato a Barletta e vive e lavora a Bari. 

Dopo Non è come appare (Besa, 2013), Oltre il limite è il suo secondo romanzo.

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 64 visitatori online
  
home search