Racconti e leggende popolari norvegesi

 
Racconti e leggende popolari norvegesi
Autore: Peter Christen Asbjørnsen
Collana: Passage 77
Categoria: Fiabe/tradizioni e folclore
Pagine: 452
ISBN: 978-88-6280-151-5
€ 30,00


Al centro dei racconti di Peter Christen Asbjørnsen ci sono credenze popolari e leggende su fate e folletti, giganti e valchirie, abitanti non sempre silenziosi di un mondo nascosto, celato nelle viscere della Terra o all’interno di una montagna.

In tempi e momenti magici, questi esseri portentosi – troll dal naso lunghissimo e sirene ammaliatrici (huldrer) la cui bellezza è deturpata da una malcelata coda di mucca – escono allo scoperto, pronti a irretire gli esseri umani con le lusinghe della bellezza o con il miraggio di una ricchezza facilmente a portata di mano. Così gli uomini si avvicinano al “popolo dei monti” e stringono con esso patti e legami, salvo poi tornare alla realtà inevitabilmente delusi, segnati nel corpo e nello spirito da un’esperienza soprannaturale, per lo più diabolica. In grado di dileguarsi all’istante come gomitoli grigi che rotolano via, non a caso troll e huldrer sono messi in fuga dal suono delle campane o dall’invocazione del nome di Gesù, né possono manifestarsi davanti a chi si protegge con il santo segno della croce.

Superstizioni, incantesimi e pratiche magiche tipiche della tradizione popolare compongono il fascino di questa raccolta di racconti che conduce il lettore nell’universo dei miti nordici. 

 

Peter Christen Asbjørnsen nacque il 15 gennaio del 1812 a Christiania. Di professione zoologo, pubblicò una prima raccolta di Fiabe norvegesi (Norske Folkeeventyr) negli anni 1841-1844 insieme al teologo Jørgen Engebretsen Moe e successivamente, nel 1845, diede alle stampe un altro volume di Fiabe e leggende norvegesi (Norske Huldre-eventyr og Folkesagn), da lui raccolte viaggiando in lungo e in largo per il paese.

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 90 visitatori online
  
home search