L’Anschluss italiano. La guerra in Albania (1939-1945)

 
L’Anschluss italiano. La guerra in Albania (1939-1945)
Autore: Bernd J. Fischer
Collana: Riflessi 44
Categoria: Saggistica/storia
Pagine: 402
ISBN:978-88-6280-016-7
€ 20,00


Il presente saggio ripercorre in sintesi la storia dell’Albania nei sei anni che precedettero la fine della Seconda Guerra Mondiale, dall’occupazione italiana (che segna l’inizio della parabola discendente del Fascismo) fino alla presa di potere da parte del Partito Comunista albanese di Enver Hoxha, verso la fine del 1944.

Il volume fornisce una visione completa delle traversie di un popolo alle prese con problemi interni a volte assai intricati, per via del retaggio di una mentalità bizantina ereditata da secoli di invasione turca, dello scontro con gli interessi di vicini per niente amichevoli e per il basso livello di istruzione di un popolo al quale solo verso la fine del XIX secolo fu permesso di coltivare la propria lingua.

L’Anschluss italiano rappresenta la prima opera storica documentata che tratta del periodo più contrastato e meno conosciuto della storia albanese, in modo imparziale ed esauriente. Un testo indispensabile per comprendere l’Albania moderna e - di riflesso, tramite il coinvolgimento nello scenario balcanico - anche l’Italia contemporanea.

 

Bernd J. Fischer, professore di storia all’Indiana University-Purdue University di Fort Wayne, è uno dei massimi esperti occidentali di questioni albanesi. È autore di King Zog and the Struggle for Stability in Albania e Albanian Identities: Myth and History (scritto a quattro mani con Stephanie Schwandner-Sievers), oltre che di numerosi articoli e interventi sulla storia albanese.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 46 visitatori online
  
home search