Il cuore della terra

 
Il cuore della terra
Autore: Svetislav Basara
Collana: Passage 71
Categoria: letteratura serba
Pagine: 288
ISBN 978-88-6280-121-8
€ 20,00


 

 

In un manoscritto ritrovato a Cipro, un anonimo scrittore racconta del soggiorno di Friedrich Nietzsche sull’isola, dove il filosofo si rifugiò nell’autunno del 1892 per sfuggire all’influenza malvagia, quasi demoniaca, di Richard Wagner: Il cuore della terra parte da qui, da quest’affascinante intreccio di falsi storici e letterari.

La penna di Svetislav Basara costruisce la trama di un folle romanzo-saggio satirico, in cui i documenti reali sono contraddetti da scritti apocrifi e inserti filosofici tratti dalle opere di Nietzsche vengono piegati a supporto di tesi insostenibili.

Perfino studiosi, scrittori e artisti del calibro di Gillo Dorfles, Günter Grass, Salvador Dalí, Sigmund Freud, Andy Warhol, Emil Ciora e John Wayne sono pronti ad alimentare il gioco sottile tra finzione e realtà fornendo testimonianze dirette sulla vita di Nietzsche. Tutto è falso, ovviamente.

Ma nello specchio deformante della satira si lascia scorgere qualcosa di più vero del vero.

 

Svetislav Basara, nato nel 1953 a Bajina Bašta (Serbia Occidentale), è uno dei più grandi scrittori della letteratura serba. Autore di più di venti opere letterarie, romanzi e saggi, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il premio NIN per il miglior romanzo breve pubblicato in Serbia nel 2006, Uspon i pad Parkinsonove bolesti (Ascesa e caduta del morbo di Parkinson).

Inoltre, il suo Fama o biciklistima (Quel che si dice dei Ciclisti Rosacroce) è stato proclamato nel 1988 dai critici serbi come uno dei dieci romanzi migliori degli anni Ottanta.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 77 visitatori online
  
home search