Pellegrino di Provenza

 
Pellegrino di Provenza
Autore: Silvana Bedodi
Collana: Passage 54
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 188
ISBN 978-88-6280-100-3
€ 14,00


Una misteriosa profezia segna la nascita di Romieu de Villeneuve, il destino ne farà un pellegrino inquieto e lo spingerà a lasciare la pacifica sicurezza di un monastero per farne un consigliere alla corte del conte Raimondo Berengario. Ad attendere il “Romeo di Villanova” – la cui rovina dovuta alle calunnie dei cortigiani fu incastonata nel Paradiso di Dante e resa celebre – c’è un’altra ripartenza, alla ricerca del senso della vita. Il romanzo racconta la storia delle passioni alimentate dal costante tentativo della “conoscenza” nel farneticante mondo dinastico della Provenza medievale agitata dai furori eretici. Il pellegrinaggio di Romieu, ci conduce così, pagina dopo pagina, fino a Padre Berengario, lo zio cieco del conte, un’amicizia profonda animata da fervide letture. Il cammino di un figlio del Medioevo, partito da una nobiltà caduta in rovina, è anche la cifra inconfondibile di un’epoca sospinta dal desiderio e dalla felicità dell’intelligenza. Dopo L’Anticristo di Puglia, Silvana Bedodi ci regala un affresco di tenebra e luce, una parabola del mondo che ha il volto di un eroe di fiaba. 

 

Silvana Bedodi (1956)appassionata di antichità classiche, insegna in un liceo di Cuneo. Autrice prolifica, conosce a memoria la Divina Commedia , che ha recitato in vari programmi televisivi e conferenze. Proprio a Dante è dedicato un romanzo in lavorazione. Con Besa ha pubblicato L'Anticristo di Puglia (2005) e Lucrezia, i tuoi sogni (2007).

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 87 visitatori online
  
home search