Corriere spagnolo

 
Corriere spagnolo
Autore: Vittorio Bodini
Collana: Bodiniana 7
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 136
ISBN 978-88-497-0775-5
€ 13,00


Verso la metà del novembre 1946 Vittorio Bodini si recò per la prima volta in Spagna, avendo ottenuto una borsa di studio dal Ministero degli Esteri di quel paese per svolgere attività di ricerca presso l'Istituto italiano di cultura di Madrid. La borsa di studio aveva una durata di sei mesi, ma il soggiorno dello scrittore leccese, che aveva allora trentadue anni, si protrasse ben più a lungo, rivelandosi alla fine un'esperienza decisiva per la sua formazione culturale e umana.
I reportages e le prose qui raccolti compongono, nel loro insieme, un singolare "taccuino di viaggio" in cui la progressiva esplorazione del paese straniero da parte del poeta s'intreccia, da un certo punto in avanti, con la riscoperta delle proprie radici e della propria terra.

VITTORIO BODINI (Bari 1914 – Roma 1970), oltre che poeta tra i più originali e significativi del Novecento, è stato anche narratore, critico, operatore culturale. È considerato uno tra i maggiori interpreti e traduttori italiani della letteratura spagnola. Studioso del Barocco, del Teatro di Lorca, di Cervantes e dei poeti surrealisti spagnoli, ha scritto prose, saggi critici e raccolte di poesie.
Già pubblicati nella collana "Bodiniana": Barocco del Sud (2003), La luna dei Borboni (2006), Carteggio (1953-1970) (2007, con Luciano Erba), Dopo la luna (2009), Metamor (2010), Sud come Europa. Carteggio (1954-1960) (2012, con Leonardo Sciascia).






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 33 visitatori online
  
home search