La cucina del mare di Puglia

 
La cucina del mare di Puglia
Autore: Massimo Vaglio
Collana: Verbamundi 78
Categoria: saggistica / gastronomia
Pagine: 216
ISBN 978-88-497-0715-1
€ 17,00


La cucina del mare di Puglia non è il solito libro, onesto, di oneste ricette a base di pesce,
corollario normale di un’epoca che finalmente ha riscoperto il piacere della tavola e del
mangiare consapevolmente. Questo libro, infatti, è un lungo viaggio alla scoperta dei
tesori del mare. Un viaggio, un percorso storico-scientifico-etimologico, che Vaglio compie
sopra e sotto il pelo dell’acqua: potreste quasi immaginarlo, munito di pinne, muta e
respiratore, mentre descrive con grande dovizia di particolari (e grande padronanza della
materia) la strana creatura sottomarina di turno. E non è detto che la “passeggiata” tra i
fondali si concluda in maniera ingloriosa per l’oggetto del suo esame. Cioè in un piatto.
Qui sta il bello, appunto, di questo libro: vi piacerà anche se, per puro accidente, doveste
preferire di ammirare le creature del mare nel loro habitat naturale, anziché da vicino,
servite su un vassoio guarnito di limone. Vi piacerà, questo viaggio tra le bellezze del
pianeta mare, anche se non siete gourmet consumati ma solo “semplici” innamorati
dell’acqua e delle sue mille meraviglie.

Massimo Vaglio, salentino, è esperto di gastronomia e di produzioni agroalimentari meridionali.
Pubblicista, autore di racconti e di testi di cultura gastronomica, ha pubblicato per Besa La
cucina del Salento
(1999), Cicorielle e lampascioni (2000) e Piccolo codice della cozza (2001).





Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 83 visitatori online
  
home search