Carteggio (1953-1970)

 
Carteggio (1953-1970)
Autore: Vittorio Bodini - Luciano Erba
Collana: Bodiniana 4
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 164
ISBN 88-497-0240-8
€ 13,00


Dei numerosi carteggi di Bodini con i più noti esponenti della letteratura italiana del Novecento, quello con Erba, poeta e francesista schivo e sottilmente ironico, è particolarmente intenso tra il 1954 e il 1956, gli anni in cui Bodini diresse la fortunata rivista "L'esperienza poetica".
Attraverso lo scambio epistolare di Bodini ed Erba, è possibile rivivere la serrata polemica che si accese tra i sostenitori dell'ermetismo, quelli del del neorealismo e coloro che incoraggiavano e cercavano l'originalità di una terza via, più aderente al rinnovato clima culturale degli anni Cinquanta e alla nuova realtà sociale che si veniva creando.

Vittorio Bodini (Bari 1914 – Roma 1970), oltre che poeta tra i più originali e significativi del Novecento, è stato anche narratore, critico, operatore culturale. È considerato inoltre uno tra i maggiori interpreti e traduttori italiani della letteratura spagnola.

Luciano Erba (Milano, 1922) è poeta e critico raffinato e ironico. Autore, dal 1951 ad oggi, di numerose raccolte poetiche, è anche apprezzato studioso e traduttore della letteratura francese, che per molti anni ha insegnato all'Università Cattolica di Milano.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 96 visitatori online
  
home search