Tingo Maria

 
Tingo Maria
Autore: Piero Grima
Collana: Costellazione 139
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 64
ISBN 978-88-497-0544-7
€ 13,00


Ancora una vicenda intricata e complessa coinvolge il commissario Santoro e il suo fedele braccio destro Totò Lo Palco. Si tratta dell’omicidio di un assessore comunale apprezzato e stimato da tutta la cittadinanza, vecchia gloria del ciclismo locale. Dopo un susseguirsi di eventi ingarbugliati e assai confusi, finalmente il commissario Santoro, ancora una volta ben coadiuvato dagli altri protagonisti (il medico legale Paolo Sallusti, il responsabile della scientifica Mimmo Diomede e, soprattutto, sua moglie Nella), grazie alla sua perspicacia e al suo intuito, riesce a risolvere l’enigma. Il tutto nel suggestivo sfondo dell’assolata terra salentina traboccante di incantevoli retaggi
di millenarie civiltà.

Piero Grima
, nato a Bari nel 1941, dirige il reparto di infettivologia di un ospedale della provincia di Lecce. Da anni si interessa ai malati colpiti da AIDS e per loro ha scritto il suo primo libro di narrativa, La strada degli alberi. A questo hanno fatto seguito L’uomo che rubava la luna, Il caffè delle rose, Orme, Kalem, Occhi di cenere, Quando sorge la luna d’agosto, I sogni dell’alba, Chi ha ucciso Maddalena?, Rosso scarlatto.





Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 48 visitatori online
  
home search