Scrivere sull'acqua

 
Scrivere sull'acqua
Autore: Diana Chuli
Collana: Passage 147
Categoria: Letteratura balcanica/Albania/romanzo
Pagine: 156
ISBN: 978-88-6280-251-2
Data di pubblicazione: novembre 2019
€ 15,00


Due amici, Pablo e Carlo, accomunati da esperienze rivoluzionarie, nel 1984, in pieno riflusso delle lotte sociali, si recano in Albania, ultima roccaforte del comunismo filocinese. Ma il viaggio infrange il loro sogno, e i due tornano a casa cambiati non poco dall’esperienza di un regime dispotico, occhiuto e poliziesco. Non tutto, però, va male per Pablo Garcia, che si innamora, ricambiato, della bella Cristina Zoto, guida suo malgrado delle “bellezze” che il regime offre. Dopo un salto di otto anni, Cristina e Pablo si ritrovano e la loro storia si intreccia con le storie di tanti altri personaggi, tutti in qualche modo legati a quella “nuova” Albania ormai dominata dai criminali trafficanti di esseri umani nel Mediterraneo.

 

DIANA CHULI (Tirana 1951), giornalista, ha scritto i romanzi Eëri i largët (La voce lontana, 1981), Rrethi i kujtosës (Il circolo della memoria, 1984), Dreri i trotuarëve (Il cervo dei marciapiedi, 1990), Reguiem (1991). Per Besa ha già pubblicato Angeli armati (2012). Da alcuni suoi testi sono state tratte sceneggiature teatrali. Collabora con diverse testate culturali, ha tradotto opere di Jean Paul Sartre, Andre Jide, Simone de Beauvoir, e nel 2007 è stata premiata come “Scrittrice dell’anno” dall’associazione degli editori albanesi.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 25 visitatori online
  
home search