Una vita in bianco e nero

 
Una vita in bianco e nero
Autore: Silvia Pispico
Collana: Nuvole 4
Categoria: Biografia
Pagine: 100
ISBN: 978-88-497-1157-8
Data di pubblicazione: marzo 2018
€ 15,00


Il percorso umano e politico di Silvia è una ricerca continua per ritrovare nelle piccole come nelle grandi cose i motivi di una precisa collocazione politica che, individuata quasi dogmaticamente nella Destra, va suffragata con motivazioni razionali. Silvia conferisce dignità e trova concretezza nel confronto con gli altri, nello studio analitico della storia, nei colloqui con personaggi come Francesca Mambro, che hanno connotato un periodo importante della storia d’Italia negli anni di piombo. Una storia ancora tutta da scrivere nella sua verità, ed è anche a questa ricerca di verità che l’autrice vuol dare un contributo con la sua onestà intellettuale, con il suo pensiero libero e senza barriere.
Il suo approccio agli eventi storici, come ai bisogni emergenti, potrebbe apparire quasi presuntuoso, ma è invece segnato dal convincimento che non ci sono gerarchie da rispettare, nel momento in cui si opera per la ricerca della verità storica di una motivazione politica, per l’affermazione di un diritto umano.

 

 (dalla prefazione di Adriana Poli Bortone)

 

SILVIA PISPICO è nata a Galatina (provincia di Lecce) nel 1982. Laureata in Giurisprudenza, ha ricoperto incarichi nazionali di organizzazione e coordinamento in partiti che fanno riferimento alla Destra. È stata tra i fondatori dell’associazione “Presidenzialisti per il No alla Costituzione truffa” presieduta da Gianfranco Fini e nel 2016 ha fondato il cantiere politico La Nostra Destra. Una sua proposta sull’ambiente, dal titolo Unicità tra vita e ambiente per seminare il cambiamento, è stata inserita nell’Agenda Verde promossa dal ministro Clini. Fra le azioni di cui è stata promotrice ci sono le iniziative volte a sensibilizzare il mondo politico e l’opinione pubblica sul riconoscimento della lingua dei segni LIS per migliorare le relazioni tra udenti e sordi.
Attualmente è membro dell’associazione “Scuola di Liberalismo”, della commissione Giustizia e della commissione Relazioni internazionali della Lidu (Lega Italiana Diritti dell’Uomo), oltre a essere vice presidente dell’associazione Laica (Libera Associazione delle Imprese e delle Professioni del Salento).

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 39 visitatori online
  
home search