La terra del ricordo

 
La terra del ricordo
Autore: Nicola Balzano
Collana: Comete 71
Categoria: Letteratura italiana/romanzo storico
Pagine: 296
ISBN: 978-88-497-0504-1
Data di pubblicazione: gennaio 2017
€ 23,00


La memoria storica, quella che fa ritrovare luoghi e vissuti che ci appartengono attraverso lo sguardo dei nostri avi, fa da collante a questo romanzo storico che abbraccia buona parte della storia d’Italia del Novecento.
Protagonista è un giovane di estrazione popolare e amante della conoscenza, che stringe una profonda amicizia con un professore ebreo. Insieme i due vivranno in prima persona alcuni fra gli eventi più drammatici e significativi del secolo breve, a cominciare dall’avvento del fascismo e dall’istituzione delle leggi razziali (che colpiscono anche il professore e la sua famiglia), fino alla nascita della Repubblica e poi alle lotte sindacali che divideranno il mondo del lavoro.
Nell’intreccio di una storia familiare e comunitaria, l’autore scava a fondo nelle pieghe di una mai sanata “questione meridionale” che da sempre ha interpretato le dinamiche e le resistenze degli italiani del Mezzogiorno nella loro lunga e faticosa marcia verso la libertà.

Nicola Balzano, originario di Trinitapoli (BAT), ha lavorato e studiato a Milano, dove ha frequentato la facoltà di Giurisprudenza alla Statale negli anni delle occupazioni studentesche. Impegnato socialmente nel sindacato di categoria, aiuta molti immigrati a inserirsi nella realtà lavorativa. Scrive di narrativa, poesia e saggistica. Attualmente si divide tra il Salento e la Toscana.






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 85 visitatori online
  
home search