Bramosia. Canti bisestili

 
Bramosia. Canti bisestili
Autore: Katica Kulavkova
Collana: Orsamaggiore 24
Categoria:Letteratura macedone/poesia
Pagine: 108
ISBN: 978-88-497-1070-0
Data di pubblicazione:ottobre 2016
€ 13,00


Bramosia è una raccolta poetica che celebra la femminilità e la libera sensualità pagana, il piacere della corporeità e dell’erotismo contro i vincoli imposti dal perbenismo e dalla morale più ipocrita.
I componimenti sono organizzati in cicli, all’interno di una rigorosa costruzione architettonica e simbolica, che ricorda il gioco bidimensionale delle grafiche di Escher. Fondamentali simboli alla base di quest’opera sono gli archetipi di Eros e Thanatos, su cui si collocano riflessi di universi astrologici, antropologici (mito e rituale), storici, culturali, memoriali, poetici e metafisici. Ogni poesia crea un mondo unico,una dimensione intima, religiosa e laica al tempo stesso.

 

Katica Kulavkova (Veles, 1951), membro dell’Accademia europea delle Scienze e delle Arti di Salisburgo e dell’Accademia macedone, è anche vicepresidente del PEN International. Insegna teoria della letteratura, ermeneutica letteraria e scrittura creativa presso l’Università S.S. Cirillo e Metodio di Skopje. È poetessa, prosatrice, saggista e traduttrice dalla lingua francese.Il suo primo libro di poesie, Blagovesti, è uscito nel 1975 e da allora la Kulavkova ha pubblicato più di venti libri di poesia (in macedone e in traduzione), due raccolte di racconti, un’opera teatrale e circa quaranta libri sia come autrice che come editore. Ha ottenuto innumerevoli premi e riconoscimenti letterari ed è inserita in varie antologie della letteratura macedone (fra cui Macedonia: la letteratura del sogno, Besa editrice 2012, a cura di Anastasija Gjurcinova).

 

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 61 visitatori online
  
home search