Ecologia della bellezza

 
Ecologia della bellezza
Autore: Ferdinando Boero
Collana: Riflessi 55
Categoria: Saggistica
Pagine: 160
ISBN: 978-88-6280-186-7
Data di pubblicazione: ottobre 2016
€ 15,00


“È possibile una scienza della bellezza?”
Cioè: si può parlare, da scienziati, di una “bellezza assoluta” in natura o, se non altro, meno relativa possibile? Una bellezza è tanto meno relativa quanto più sono gli osservatori diversi che la considerano tale. Una sorta di democrazia della bellezza…
Ad esempio, come si dovrebbe scegliere dove istituire un parco naturale? E in che senso la barriera corallina è più bella, se lo è, delle comuni praterie di Posidonia oceanica?
La scrittura vivace e irriverente di uno studioso del mare ci accompagna attraverso queste domande affascinanti, infrangendo luoghi comuni e regalandoci lo stupore della scoperta, perché la bellezza è dappertutto, anche se la sua rappresentazione (con l’arte) e la sua protezione (con i parchi) possono portarci a non vederla se non dove qualcuno ce la sta indicando.

 

Ferdinando Boero è nato a Genova nel 1951. Attualmente vive a Lecce, dove insegna – presso l’Università del Salento – Zoologia nel corso di laurea in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e Marine Biodiversity and Ecosystem Functioning nel corso in Coastal and Marine Biology and Ecology. Ha lavorato (e vissuto) in molte parti del mondo, dalla California alla Nuova Guinea, studiando la biodiversità marina, e ha ricevuto nel 2006 la Médaille Albert Ier, Prince de Monaco per l’oceanografia dall’Institut Océanographique di Parigi. Il suo lavoro è stato citato dal McGraw Hill Yearbook of Science and Technology e dal Book of the Year dell’Enciclopedia Britannica.
Per le edizioni Controluce, nel 2013 l’autore ha già pubblicato Ecologia ed evoluzione della religione.

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 89 visitatori online
  
home search