Elettroshock

 
Elettroshock
Autore: Lia Viola Catalano
Collana: Nadir 62
Categoria: Letteratura italiana/noir
Pagine: 248
ISBN: 978-88-497-1064-9
Data di pubblicazione: luglio 2016
€ 15,00


Roma. Quartiere Parioli. In una notte di pioggia torrenziale, la moglie del noto psichiatra Attilio Malatesta viene ritrovata in fin di vita in un condominio. Per strada, tra i curiosi, c’è lo stesso Malatesta che, in stato confusionale, si autoaccusa del tentato omicidio della moglie. Il medico viene così condotto in commissariato, perché vengano chiariti fino in fondo i termini di quella bizzarra e apparentemente irreale confessione.

Sotto gli occhi increduli del commissario Pizzini, comincia una tortuosa e dettagliata ricostruzione della vita di Malatesta, sin dai tempi della sua infanzia. Lo psichiatra racconta dell’amore morboso e viscerale nei confronti della madre, di passioni feticiste legate alla persistente immagine di lei nella sua mente, degli elettroshock cui la povera donna veniva sottoposta. Racconta anche di come lui stesso, Malatesta, si sia poi servito di quello strumento, nel corso degli anni, nel vano tentativo di liberarsi dalle proprie torbide ossessioni.
Ma è davvero lo psichiatra il colpevole della morte di sua madre e della prima giovane compagna? È stato lui a tentare di sgozzare l’attuale moglie?
Al commissario Pizzini spetterà il compito di ricostruire il complesso mosaico della faccenda, in una lunga e tormentata partita a scacchi psicologica con il reo confesso.

 

Lia Viola Catalano, psicologa e psicoterapeuta, ha pubblicato diversi articoli, i saggi Malanascenza. Killer senza scelta e Latitanza a Rebibbia, oltre al libro per bambini Una principessa al Circeo.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 74 visitatori online
  
home search