Sinfonia

 
Sinfonia
Autore: Zdravka Evtimova
Collana: Nadir 54
Categoria: Letteratura balcanica
Pagine: 252
ISBN: 978-88-497-0599-7
Data di pubblicazione: aprile 2016
€ 16,00


OPERA FINALISTA ALLA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO SINBAD, SEZIONE NARRATIVA STRANIERA

 

Cinque donne protagoniste di un romanzo corale al femminile che disegna un crudo affresco della società bulgara contemporanea, dominata dall’idea che il miglior amico dell’uomo – forse il solo amico – sia il denaro.
Ricchissima e grassa, Moni è la figlia di un boss arricchitosi con traffici illeciti e ruberie. Nel cinismo di un mondo fatto di feste dell’alta società e di uomini interessati solo al suo denaro, l’unico che la ami davvero è il poverissimo Simo, che della ricchezza di Moni è all’oscuro: nei pomeriggi con lui, trascorsi a far sesso in una baracca fatiscente e a mangiare cibi scadenti, Moni può sentirsi una donna come tutte le altre, amata per quello che è. Fino a quando il suo mondo, quello cui è sempre appartenuta, torna a far sentire le sue lusinghe.
Anche Becky Aneva è prigioniera di una realtà in cui tutto ruota intorno al denaro, quello che il marito Theo – uno degli uomini più potenti di Bulgaria – le lascia in cambio del sesso, consumato puntualmente ogni giovedì, in una frustrante routine matrimoniale. Nel grigiore della quotidianità della signora Aneva, l’unica cosa vitale è la presenza di Di, la giovane massaggiatrice stretta fra i capricci dei ricchi pur di trovare scampo – per se stessa e per sua madre Arma – alla miseria più nera, che fa urlare la fame come una bestia feroce nello stomaco.
Con la stessa miseria deve combattere Nora, vittima delle avances del marito della signora Aneva e di Gozo, il proprietario dello squallido locale dove lavora come cameriera.
Cinismo e ingenuità, rabbia e rassegnazione compongono l’universo umano di questo romanzo che, lontano da ogni retorica, restituisce il quadro di una spietata lotta per la sopravvivenza.

 
Zdravka Evtimova è nata nel 1959 a Pernik, in Bulgaria, dove vive e lavora. È autrice di romanzi e racconti, molti dei quali tradotti e pubblicati all’estero. Ha vinto diversi premi letterari (fra cui il prestigioso Premio Balkanika) e oltre che scrittrice è anche traduttrice dall’inglese, dal francese e dal tedesco. Con Sinfonia nel 2015 si è piazzata tra i finalisti alla prima edizione del Premio Sinbad – Premio internazionale degli editori indipendenti Città di Bari, nella sezione narrativa straniera.
 
 
 





Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 31 visitatori online
  
home search