L'arrivo

 
L'arrivo
Autore: Andrej Nikolaidis
Collana: Passage 148
Categoria: Letteratura balcanica/Montenegro/romanzo
Pagine: 124
ISBN: 978-88-497-1197-4
Data di pubblicazione: aprile 2019
€ 14,00


In una piccola città sulla costa adriatica, un detective locale sacrifica la verità allo scopo di raccontare ai suoi clienti le storie che vogliono ascoltare. All'inizio, L'arrivo si legge come un romanzo poliziesco tradizionale, ma improvvisamente cambia forma con l'avvento della neve in piena estate. Quando la biblioteca cittadina brucia in circostanze misteriose, il figlio del detective, perduto da tempo e improvvisamente riapparso, inizia a farsi coinvolgere nelle indagini da lontano. Accompagnando il lettore in escursioni storiche, racconta la vita di fra Dolcino, un eretico medievale che annunciava il ritorno del Messia, e illumina la vita e l'opera di Sabbatai Zevi, un cabalista del Rinascimento che sosteneva di essere lui stesso il Messia e che, morto a Dulcigno, ha lasciato nascosto un manoscritto, Il libro del ritorno. I misteri irrisolti del passato e del presente, così come le anomalie ambientali, creano il senso di un'apocalisse imminente, lasciando spazio nel capitolo finale a una realtà post-apocalittica.

 

ANDREJ NIKOLAIDIS (1974) è nato e cresciuto a Sarajevo. Convinto sostenitore dell’indipendenza montenegrina, è noto per le sue posizioni politiche che lo portano a essere un attivista contro la guerra e promotore dei diritti umani, in particolare dei diritti delle minoranze. Ha pubblicato vari romanzi e diverse antologie di racconti grazie ai quali ha ricevuto il premio dell'Unione europea per la letteratura 2011 e il premio nazionale montenegrino “Miroslavljevo Jevanđelje”. Per Besa editrice è già uscito il romanzo Nel nome del figlio (2017).

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 31 visitatori online
  
home search