Storia del Montenegro

 
Storia del Montenegro
Autore: Živko Andrijašević
Collana: Riflessi 75
Categoria: Saggistica/storia/Balcani
Pagine: 228
ISBN: 978-88-6280-296-3
Data di pubblicazione: novembre 2019
€ 18,00


Nella storia del Montenegro, centrale è la spinta del paese verso l’indipendenza e l’autogoverno, una spinta già presente nel Medioevo e rafforzatasi durante il periodo in cui il territorio fu governato dalla dinastia Petrović, che annoverò tra le sue file il celebre “Dante dei Balcani”, Petar II Petrović Njegoš. Stato ecclesiastico ortodosso, dominato da un vescovo-principe, sia prima che dopo Njegoš il Montenegro seppe preservare una notevole autonomia nei confronti dell’Impero ottomano, che aveva sottomesso la maggior parte dei territori attigui. È in quest’ottica che va letta anche la storia contemporanea del paese, con l'occupazione del solo litorale adriatico da parte dell'Impero Austro-Ungarico durante la Prima Guerra Mondiale e in seguito con l'invasione delle forze militari fasciste durante il secondo conflitto. In questo libro Živko Andrijašević ripercorre le vicende storiche e sociali che hanno interessato il Montenegro dalla sua nascita fino alla recente adesione alla nato.

 

ŽIVKO ANDRIJAŠEVIĆ, nato nel 1967 ad Antivari, è uno storico montenegrino. Ha svolto il suo dottorato sul tema “L’ideologia dello Stato montenegrino 1878-1918” presso la facoltà di Filosofia di Belgrado, nel 2003. Insegna presso la facoltà di filosofia di Nikšić.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 19 visitatori online
  
home search