La villa con due porte

 
La villa con due porte
Autore: Vera Bekteshi
Collana: Nadir 15
Categoria: letteratura albanese
Pagine: 296
ISBN 978-88-497-0928-5
€ 20,00


Vera Bekteshi è abile nel rappresentare, con leggerezza e ironia, il periodo più difficile della storia albanese, quello della dittatura di Enver Hoxha. E lo fa regalando la storia della sua famiglia, che visse fino al 1974 in una villa del famigerato Blocco. Da donna, abbandonata improvvisamente dal marito, madre, figlia e amica, veste i panni di testimone del suo tempo e dovrà adattarsi a un’esistenza fatta di soprusi, prigionia e sete di rivalsa. Non più libera e in condizioni di povertà estrema, sorprenderà il lettore con il suo racconto ricco e sfaccettato delle vite di chi la circonda, vittime e carnefici, ognuno con la propria personalità e il proprio spessore, in un mondo crudo e avulso dalla normalità. 

Vera Bekteshi è nata e cresciuta a Tirana, nel cosiddetto “Blocco della dirigenza”. Figlia di un militare di alto grado, è stata vittima della dittatura: dopo il divorzio politico, la perdita del lavoro e l’arresto del padre, ha trascorso quasi sedici anni di isolamento, con la famiglia e il figlio, nei più remoti villaggi dell’Albania. Tornata a Tirana nel 1991, nel 1997 ha ricevuto il titolo di dottore in Fisica (si è laureata nel 1967). Negli ultimi anni si è dedicata quasi completamente alla scrittura letteraria. 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 23 visitatori online
  
home search