Lo stesso fiume

 
Lo stesso fiume
Autore: Zdravka Evtimova
Collana: Passage 122
Categoria: Letteratura balcanica
Pagine: 240
ISBN: 978-88-6280-201-7
Data di pubblicazione: maggio 2017
€ 16,00


OPERA VINCITRICE
DEL PREMIO ROMANZO DELL'ANNO IN BULGARIA

 

Sara, Pirina e Ljuba: tre sorelle, tre storie singolari in un villaggio ai confini della Bulgaria. Sara, la primogenita, è la ragazza più bella di Staro Selo, gli uomini per lei farebbero qualunque cosa e uno di loro, un giorno, decide di costruire una chiesa in suo onore, affinché qualunque cuore solitario, andando lì a pregare Santa Sara, possa trovare presto l’amore della propria vita. Pirina ama cantare, soprattutto quando si sente sola e disperata: le sue sono canzoni senza parole, canzoni senza melodia e con molta tristezza. Ljuba, invece, non fa altro che leggere libri uno più polveroso dell’altro: lei non parla con la gente, ma solo con quella carta talmente ingiallita da poter avvelenare, e dorme sulle pagine di Bulgakov o di Notre-Dame de Paris.
C’è un fascino senza tempo nelle vite di queste giovani donne alle prese con amori fallaci, violenze brutali e desiderio di riscatto. Dopo il successo mondiale del capolavoro Sinfonia, in questo nuovo romanzo Zdravka Evtimova racconta un mondo crudo di miseria e di oppressione, in cui però sopravvive ancora l’ingenua magia delle storie e dell’immaginazione: nei libri di Ljuba e nel suo grembiule azzurro come il riflesso della luna sull’acqua, nei draghi che abitano le canzoni di Pirina e nelle formiche che David osserva muoversi accanite in direzione della Spagna c’è la bellezza di chi non smette di sognare un mondo diverso da quello che vive.
“Non puoi entrare due volte nello stesso fiume” recitava una massima di Eraclito, “perché non è più lo stesso fiume e tu non sei lo stesso uomo che eri prima”: in queste pagine, i fiumi non scorrono mai nella direzione che il destino aveva previsto per loro.

 

Zdravka Evtimova è nata nel 1959 a Pernik, in Bulgaria, dove vive e lavora. È autrice di romanzi e racconti, molti dei quali tradotti e pubblicati all’estero. Ha vinto diversi premi letterari (fra cui il prestigioso Premio Balkanika) e oltre che scrittrice è anche traduttrice dall’inglese, dal francese e dal tedesco. Il suo ultimo romanzo pubblicato in Italia, Sinfonia (Besa 2016), finalista al Premio Sinbad, è stato tradotto in numerosi paesi (Cina, Stati Uniti, Svizzera, Iran, Bosnia, Macedonia e Serbia).

 

 







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 89 visitatori online
  
home search