Solo andata, grazie. I popoli degli abissi

 
Solo andata, grazie. I popoli degli abissi
Autore: Darien Levani
Collana: Nadir 77
Categoria: Letteratura albanese/letteratura migrante
Pagine: 152
ISBN: 978-88-497-1124-0
Data di pubblicazione: novembre 2017
€ 14,00


Solo andata, grazie racconta la quotidianità di un gruppo di ragazzi stranieri in Italia, divisi tra lavoro, studio e adempimenti burocratici. Le loro storie aprono le porte di un mondo popolato da schiavi moderni, studenti e muratori, prostitute e malviventi, gente che per necessità o libera scelta ha lasciato il paese natale in cerca di fortuna in Italia. C’è chi si porta dietro le proprie origini albanesi come uno stigma con cui fare i conti ogni giorno e chi s’interroga sul senso di quelle radici e sulla storia recente di un’Albania ancora segnata dall’eredità del regime comunista.
Il razzismo vissuto da chi non ha fatto nulla per meritarselo e la xenofobia divenuta un male banale, persino logico, sottendono alle vicende dei protagonisti di questo puzzle narrativo a metà strada fra il romanzo e la raccolta di racconti legati da uno stesso filo conduttore. Andar via o restare, staccare un biglietto di sola andata o uno di andata e ritorno: questo si chiedono i popoli degli abissi che abitano le pagine di Darien Levani.

 

DARIEN LEVANI (1982) è un avvocato e scrittore albanese, con all’attivo opere sia in albanese che in italiano. Dal racconto “Ladri di biciclette”, inserito nell’antologia Nuove lettere persiane (2010, con prefazione di Gad Lerner e illustrazioni di Zero Calcare), è stato tratto il cortometraggio L’importanza dell’essere in sintonia con l’universo, di Federico Micali. Levani ha pubblicato inoltre Il famoso magico qukapik (2011), thriller politico in pieno stile orwelliano, il racconto lungo L’amore di Marx (2012) e Toringrad (2016), storia sospesa fra giallo e noir, vincitore del premio Tolfa Gialli & Noir 2017. Il suo primo romanzo in albanese, Poetët bëjnë dashuri ndryshe (2012), ha ricevuto il prestigioso premio “Penda e Argjendtë – Debutues”. L'ultimo romanzo pubblicato in albanese è Dopio Gjashta (2015).

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 71 visitatori online
  
home search